La Pasqua in Emilia Romagna, è caratterizzata da molte offerte per il week end di pasqua

La pasqua in Emilia Romagna viene vista come una rito religioso ma gli operatori turistici offrono molte offerte per il week end di Pasqua in Emilia Romagna


La settimana di Pasqua è una testimonianza della tradizione popolare e della religiosità del popolo italiano, in particolare in questa regione la Pasqua come evento religioso ha il suo culmine con le seguenti celebrazioni:

Ponta e Cull è la caratteristica manifestazione che si svolge il giorno di Pasqua a Fiorenzuola d'Arda, in provincia di Piacenza. Si tratta di una battaglia che invade le strade cittadine. I partecipanti, uomini e donne di tutte le età, si colpiscono con uova bollite.

A Montegridolfo (Rn) il 21/3 rievocazione della Via Crucis che vede coinvolti oltre cento raffiguranti in costume romano all'interno del suggestivo centro storico, illuminato per l'occasione esclusivamente da torce.
La processione prende il via dalla Chiesa di San Rocco, appena fuori dalla cinta muraria del borgo, per terminare nelle vie del centro.

L'Emilia Romagna offre anche escursioni in bicicletta, in barca, a cavallo e iniziative all´insegna del turismo "slow" nel suggestivo scenario del Parco del Delta del Po, oppure le rievocazioni storiche del Venerdì Santo come quelle lungo le vie del centro a Frassinoro (in provincia di Modena) e di Portico di Romagna.
E poi una miriade di piccole sagre, mercatini, iniziative per i bambini, senza dimenticare la musica con gli ormai tradizionali concerti di Piacenza, Ravenna e Riccione.

 
Ultime notizie pubblicate