Le offerte del 2015 per visitare l'Emilia Romagna sono legate alle proposte degli Hotel

Il 2015 in Emilia Romagna risulta essere l'anno ideale per visitare in offerta in Hotel questa regione dalle mille risorse


Come nostro custome vi proponiamo la vacanza ideale fuori dai soliti itinerari per chi ama il relax e i luoghi incantati.
Partendo dal borgo medioevale di Nemi, si attraverseranno alcuni tra i boschi più suggestivi dei Castelli Romani, luoghi sacri dell’antico Nemus Aricinum, e fonte d’ispirazione per numerose leggende antiche, nonché di numerose opere letterarie e pittoriche. Arrivati presso le sponde del lago, ci si fermerà presso l’azienda Giardino di Diana per degustare alcuni prodotti tipici locali.
Nel pomeriggio si visita il parco romantico ottocentesco dei duchi Sforza-cesarini, affacciato sulle pendici dello stesso lago di Nemi.

Per chi non ha mai visitato Ferrara:
La città è ancora circondata da più di 9 chilometri di mura antiche, costruite soprattutto nei secoli Xv e XVI. Assieme a quelle di Lucca, sono le mura rinascimentali meglio conservate in Italia. L'edificio più importante della città è l'imponente Castello Estense: situato nel centro della città, è un edificio di mattoni, circondato da un fossato, con quattro massicci bastioni. E' stato costruito a partire dal 1385 ed in parte restaurato nel 1554, mentre i padiglioni in cima alle torri sono più recenti.

L'antico municipio, ristrutturato nel XVII secolo, fu la residenza della famiglia d'Este. Accanto si trova l'ex cattedrale di San Giorgio, iniziato nel 1135, anno in cui sono state completate la parte inferiore della facciata romanica e le facciate laterali, mentre la parte superiore della facciata principale, con i portici di archi a sesto acuto, risale al XIII secolo. L'interno è stato restaurato in stile barocco nel 1712. Il campanile, in stile rinascimentale, risale al 1451-1493, ma l'ultimo piano è stato aggiunto alla fine del 16 ° secolo.



 
Ultime notizie pubblicate